Lezione 1: scatta!


Inizio la prima lezione già scattando.

Perché? Facile. Quando ho in mano una macchina fotografica, voglio subito vedere il risultato. Voglio fare immediatamente una foto, da tenere, da pubblicare o da cancellare se è davvero pessima.

Leggere il libro guida è un po’ pesante, ma essenziale.
Noi ora, però, scattiamo.

1. Inserire l’obiettivo.

Inseriamo l’obbiettivo incastrandolo nella macchina fotografica e facendolo ruotare fino al clic. Il tappo lo avete tolto? Ok.

2. La Ghiera/Modo AUTO

La GHIERA, cos’è? E’ quella rotellina che si trova sopra la macchina, ecco una foto:

20140601_142205

Ruotatela fino a che il simbolo verde della macchina fotografica con su scritto AUTO (autofocus) non si trovi in corrispondenza della righetta bianca. Nella foto la lineetta è in corrispondenza della P (Program, ma ora non ci curiamo del significato), quindi dovrò ruotare la ghiera di due scatti in senso orario  per metterla in corrispondenza di AUTO.

3. Mirino

Accendete la macchina ruotando su ON l’apposita levetta. Sulla foto in fondo a destra la potete vedere.

Appoggiate l’occhio sul mirino, vedrete 11 puntini. A cosa servono? Una foto va minimamente impostata. Fate in modo che l’oggetto principale della foto si trovi all’interno o sopra i puntini. Ecco una foto d’esempio, presa dal sito nikon.it.

114896772_nikon_it

4. Scatta!

Premete il pulsante di scatto, ma non fino in fondo, e appena sentirete un beep che vi avviserà che la messa a fuoco è ottimale, potete premete completamente.

Foto fatta!

5. Guarda le tue foto.

Ok, la foto è fatta, ma la vogliamo vedere subito.

Dobbiamo premere il pulsante Play. 

Dov’è? Guardate la macchina fotografica lato display, a sinistra troverete una serie di bottoncini in fila verticale il primo “>” è play.

20140601_151838

 

Annunci